Grazie alla loro relativa semplicità  di apprendimento C# e VB.NET hanno fatto breccia tra le nuove generazioni di sviluppatori lasciando C++ ai “veterani” o a coloro che sviluppano in particolari ambiti applicativi (sviluppo di driver o sistemi embedded). In ogni caso Microsoft non ha mai abbandonato questo linguaggio ed anzi, se pensiamo che la maggior parte dei suoi prodotti sono sviluppati proprio in C++, intuiamo subito che il C++ vivrà  ancora a lungo.

Prova ne è, infatti, il recente rilascio del Visual C++ 2008 Feature Pack Beta, un pacchetto che estende le librerie Visual C++ MFC rilasciate con Visual Studio 2008. Le estensioni alle MFC forniscono il supporto alla creazione di applicazioni che utilizzano interfacce in stile Office Ribbon, in stile Visual Studio (con toolbar e pannelli) ed in generale applicazioni che mostrano una interfaccia grafica avanzata.

Qui trovate ulteriori informazioni ed il link per effettuare il download del pacchetto.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *