Beh, magari è un po' esagerato definire oscuri tag HTML come fieldset e legend, forse anche abbr e acronym. Ma magari sono io ad essere ottimista... Fatto sta che dando un rapido sguardo ad una lista dei tag HTML, è indubbio che alcuni di essi hanno un utilizzo pressoché nullo, pur avendo una loro specifica e semantica finalità  d'uso.

Avete mai usato cose come q, samp, kbd o var, giusto per fare qualche esempio? O pensate che sia roba per maniaci :) ?

5 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

per conoscerli li conosco... ma per utilizzarli come si deve spesso serve una mole di lavoro non indifferente per poi ottenere "poco" di più.

Paolo
Paolo

Che sono samp e kbd? Organizzazioni segrete? :D

lloyd27
lloyd27

abbr ed acronym li scopro ora, li ho analizzati e devo dire che il loro uso é molto limitato... ma interessante. Fieldset e Legend li uso molto, sia nei backend che nei template delle mail.. ma sono renderizzati in modo leggermente differente tra browser. Di var mi sfugge il senso... Cmq mi piace conoscere ed utilizzare bene tutti i tag html, ma sono tantissimi, e molti hanno una specificità  tale da essere poco utilizzati.

Maurizio
Maurizio

Beh symfony ad esempio usa sistematicamente fieldset. Usare legend é davvero utile anche per l'accessibilità . Acronym o abbr é anche utile.. si può usare con css per renderlo un pò più appariscente e javascript per far apparire un piccolo tooltip che spiega il significato della parola. una volta ho provato ad utilizzare q ma ho notato che internet explorer 6 non inseriva gli apici, così per il momento ho lasciato stare. Ci sono alcune persone a cui piace smanettare e provare nuovi modi di fare le cose, per esempio a volte vedo menu che invece di essere fatti con ul li sono fatti con i tag di definizioni dl dd. L'unica cosa che ha bloccato fin'ora la diffusione dell'uso di questi tag é che a volte su browser diversi si hanno risultati troppo diversi e spesso ie ha avuto un supporto davvero limitato.

Federico Capoano
Federico Capoano

var ho cominciato ad adottarlo dopo averne apprezzato l'utilità  nei corrispondenti tag presenti nel formato DocBook. Mi rendo conto però che il suo uso é estremamente limitato, spesso si preferisce code. fieldset, legend, abbr e acronym li definirei tutt'altro che oscuri. Il problema, almeno per gli ultimi due, é la pigrizia di doverli inserire ogni volta. Spesso si fa prima ad integrare nella gestione dei contenuti un sistema che ne esegua l'inserimento in automatico basandosi su una lista definita di abbreviazioni ed acronimi.

Simone Carletti
Simone Carletti