Con Arora è possibile gestire comodamente i segnalibri, visualizzabili anche in una barra orizzontale, i download, grazie ad un gestore dei trasferimenti davvero niente male, e le sessioni autenticate. È disponibile, inoltre, in 30 lingue diverse, tra cui anche l´italiano. È possibile, infine, visualizzare più pagine Web all´interno della stessa finestra, grazie ad un sistema di navigazione a schede.

Il menu di configurazione di Arora risulta essere piuttosto completo, e permette di personalizzare il browser in numerosi aspetti. Tra le altre caratteristiche interessanti di questa applicazione troviamo un motore di ricerca integrato, che permette di effettuare ricerche su numerosi siti Web direttamente dall´interfaccia del browser. I motori di ricerca predefiniti sono pochi, ma è possibile aggiungerne di nuovi o rimuovere quelli presenti.

C´è da evidenziare, però, l´assenza di un sistema per la gestione dei componenti aggiuntivi, anche se probabilmente in tal senso si vedrà in futuro qualche passo in avanti. La ToDo list non è particolarmente fitta, ma le idee attualmente in lavorazione sono piuttosto interessanti, e potranno rendere Arora un browser ancora più completo e funzionale.

I pacchetti ufficiali sono disponibili per il download tramite il sito ufficiale del progetto, ospitato su Google Code.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *