Roger Johannson nel suo recente articolo Setting font-size in pixels affronta uno dei temi più hot di sempre del web design, ovvero pro e contro del dimensionamento dei caratteri in pixels. Si tratta di uno dei tanti tormentoni del web design, che per quanto se ne parli e per quanto l’ago della bilancia possa pendere da una parte o dall’altra, difficilmente trova una parola definitiva. Ma quali sono gli altri? Credo sia ormai sulla via del tramonto il tema CSS contro tabelle per il layout, forse l’unico tormentone ormai fuori moda. Sempre evergreen risultano invece:

  • Dimensionamento in pixel o relativo dei font
  • Layout fisso contro liquido
  • HTML contro XHTML

A cui aggiungo la nuova entrata usabilità  e accessibilità  di AJAX. Sinceramente non mi sento di entrare nel merito di discussioni di entità  così imponente, spesso sorrette da argomenti validi e universalmente riconosciuti da una parte e valutazioni specifiche dall’altra. D’altra parte il web design non è una scelta esatta, e a comandare sono spesso necessità  e buon senso. Ma vorrei
lasciare aperta la discussione: qual è attualmente il tormentone più in voga? E il prossimo che si avvia verso il tramonto?

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
9 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Fra layout fisso o fluido. Questo é il tormentone. Anche se sono uno dei fervidi sostenitori dei layout fluidi, sono anche consapevole che spesso sono davvero critici da gestire. Quindi il tutto va ponderato in base alla tipologia del progetto che si sta sviluppando. Per esempio ritengo che l'obbligatorietà  del layout fluido imposto dalla Legge Stanca per le PM sia una forzatura, mentre ritengo giusta la disposizione per le dimensioni in em per i font.

Fabrizio
Fabrizio

Lasciando da parte il problema di tabelle o div, layout liquido o fisso che secondo me dipendono dalla comodità , dalle scelte e perché no anche dalla formazione ricevuta, il mio tormentone attuale(o meglio desiderio) é: a quando uno standard per i browser? Quando potremo dire che scegliere tra IE o Firefox o altro é solo una questione di gusti ed abitudini e non dipendente da carenze specialmente verso i CSS? Sinceramente io ormai non considero più le versioni di IE precedenti alla 6, faccio un pò come nell'attuale mondo dei computer: escono un nuovo giochi o un nuovi programmi che richiedono certi requisiti? Se il tuo computer ce li ha bene altrimenti o ogni tanto aggiorni oppure non li utilizzi.

Andrea
Andrea

Io ho un monitor 1920x1200 con dpi molto elevato perciò non riesco a leggere i siti con layout e dimensione dei caratteri fisse (di solito cambio sito). Per questo tendo a sviluppare layout fluidi con dimensione caratteri impostabile dal browser. Inoltre faccio notare che il mio sito é stato visitato nell'ultimo mese da ben 14 risoluzioni diverse. Riporto parte delle statistiche : 52% 1024x768 7% 800x600 Direi che il layout fisso sia una scelta pessima che va in contro al più al 52% degli utenti.

Marcello
Marcello

Io mi auguro, che il prossimo tormentone destinato a sparire sia HTML vs XHTML; ovviamente a favore di quest'ultimo. Layout liquido vs fisso invece lo vedo più come una scelta che varia da sito a sito. Anche se personalmente preferisco i layout fissi, capita per esigenze di optare per il liquido; per quanto riguarda xhtml vs html invece é una questione che non mi pongo più.

kall3
kall3

nel mio caso io tormento i clienti sulla necessità  di avere siti accessibili, delle tecniche non ne faccio nemmeno accenno, sarebbe inutile! putroppo c'é ancora poca conoscenza di questa tematica, finché un giorno di accorgeranno della normativa sull'accessibilità  attuale che ci costringerà  ad aggiornare l'esistente a tempi di record, poi altro che tormento!

massi71
massi71

No, scusate, ho inteso adesso il senso di 'tormentone'. Quello da me indicato, comunque, rimane il concetto che ritengo basilare ma, misteriosamente, di difficile comprensione da parte dei progettisti (generalizzo). Insomma, in definitiva, diventa tormentone in quanto c'é ancora bisogno di parlarne, magari trovando modi innovativi per far arrivare i concetti a tutti.

Piero Fissore
Piero Fissore

Io vorrei esprimere un parere da uno che frequenta parecchio il forum di HTML. Non ho capito se qui con 'tormentone' si intende 'cosa che fa rumore' piuttosto che 'importante argomento da trattare'. Suppendo sia proprio quest'ultimo, il mio voto va a "CSS contro tabelle layout". :) La mia teoria é che, appunto, tutto parta dal markup, dal concetto di linguaggio di marcatura. CSS, accessibilità  e via discorrendo sono concetti successivi, naturali, ovvi. Quindi, a parer mio, senza aver ben chiaro cosa sia e come si usi un linguaggio di marcatura, tutti gli sforzi sono inutili, perché non fondati sui princìpi cardine del web.

Piero Fissore
Piero Fissore

Layout fisso contro liquido credo che sia la domanda più frequente. Anche se certe volte esagerata. Nel senso che molto dipende dai contenuti. Che solo il progettista sà  valutare. Se il sito da costruire ha molto testo é fuori discussione che, se si ha una buona conoscenza dei css, il layout liquido é l'ideale. Ma se i contenuti sono foto, beh qui c'é poco da ridimensionare, si deve decidere, 800x600 o "rischiare" con risoluzioni maggiori. E allora qui entra in gioco la valutazione del target a cui é rivolto il sito. Se il sito é di informazione generale, per esempio, 800x600 é ottimale; ma se il sito é indirizzato verso un pubblico "high-tech", tipo architetti, designer... 1024 di larghezza é il minimo. Rimane un fatto, le statistiche danno una percentuale molto alta di utilizzatori di monitor 800x600, ma io in giro ne vedo davvero molto pochi, a meno che non siano segretarie o impiegati di banca...

Raffaello
Raffaello

Il tormentone piu' in voga al momento, all'interno del mio ufficio per lo meno, e' : - Ma si vede bene su tutti i browser?? Purtroppo la risposta non e' sempre si. Considerando il fatto che sono un neofita dei css e molto probabilmente sbaglio molte cose, non mi capacito ancora di come sia possibile un comportamento cosi' diverso di una stessa definizione tra i vari browser. Spero che con il tempo la mia tecnica si affini e che riesca a trovare il modo per uniformare tutto... Giulio.

Giulio
Giulio