Come specificato in questo post apparso su IEBlog, a Microsoft hanno pensato di adeguarsi alla tendenza in nome di una maggiore aderenza agli standard e alle buone pratiche ad essi associate.

L'interevento comprende una tabella che elenca tutte le proprietà /estensioni CSS che in IE8 (in modalità  Standard) dovranno essere precedute dal prefisso -ms- per essere rese come desiderato. Si tratta per lo più (correggetemi se sbaglio) di proprietà  molto di nicchia, tranne forse una: filter. Proprio ad essa, infatti, si può ricorrere per ottenere sul browser di Microsoft gli effetti di trasparenza che altrove si ottengono con opacity.

In pratica, si passa da

filter: progid:DXImageTransform.Microsoft.Alpha(Opacity=80, FinishOpacity=70, Style=2);

a

-ms-filter: progid:DXImageTransform.Microsoft.Alpha(Opacity=80, FinishOpacity=70, Style=2);

Per far sì che tutti gli utenti, quelli di IE8 e quelli delle versioni precedenti, continuino a fruire le pagine nel modo corretto si procederà , come da esempio allegato, in questo modo:

-ms-filter: "progid:DXImageTransform.Microsoft.Alpha(Opacity=50)"; 
       filter: progid:DXImageTransform.Microsoft.Alpha(Opacity=50); 
       opacity: .5; 

usando anche opacity per gli altri browser.

6 CommentiDi' la tua

No, mi sa che non é stato inteso il pensierio della MS fino in fondo: Ci sono molti pisquani, che si considerano Web Designer, che ritengono l'unico Browser esistente l'ultimo che la MS ha messo in produzione. Questi utilizzano il "validissimo" strumento marcato MS per la creazione di "Professionali" siti (FrontPage :-( ) e considerano tutto quello che lui non supporta come superfluo e da non considerare. Capite, quindi, che praticamente ogni altro browser si ritrova a visualizzare i siti creati con 'ste chiavica in maniera errata, spingendo gli utenti ad usare gli strumenti MS. L'oggetto della discussione é solo l'ennesimo tentativo di rendere lo "Standard" MS innavicinabile agli altri browser, cosicché quelli che nulla capiscono di Web Design utilizzino solo lo standard che gli viene messo sotto il naso. Francamente, vedo questa cosa ogni giorno ed il bello é che la gente la considera giusta!

Daniele
Daniele

nessun prefisso -> CSS validato

simone
simone

Mi sembra stupido mettere un prefisso dopo che questa proprieta' ormai era presente dalla versione 5 se non erro. Non capisco perche' non hanno lasciato il mondo come stava, adesso se si vorra' utilizzare, invece di 2 righe di codice CSS bisognera' scriverne 3 :-| Una per IE 5/6/7, una per IE 8 e un'altra per tutti gli altri. Grazie microsoft.

Alessio Michelini
Alessio Michelini

Assolutamente d'accordo con Gio. che soluzione idiota quella di introdurre i prefissi e fare coma ca. gli pare.

Giacomo
Giacomo

semplicemente meglio non usare ancora quelle proprietà  che non sono implementate da tutti i browser, alla faccia degli odiosi prefissi proprietari e della guerra tra browser.

filippo
filippo

Ma mettersi d'accordo per eliminare i prefissi e andare verso la "standardizzazione" no, eh?

Gio
Gio