È stata introdotta la funzione di ricerca all'interno del Diagnostics|Log, ed ora è possibile cancellare elementi multipli contemporaneamente. Arrivato anche nuovo codice per impostare le UPS monitoring credentials e per la gestione di un UPS secondario.

Gli sviluppatori hanno aggiornato l'installer della distribuzione cosi da rendere possibile l'installazione con la GPT (GUID Partition Table), uniformandosi al sistema di partizionamento utilizzato dai sistemi UEFI. Il team ha anche riscritto gran parte della WebGUI in modo da renderla più pulita e funzionale.

Arrivate anche due nuove opzioni, la prima consente di configurare il parametro tls_certcheck cosi da controllare i certificati TLS (Transport Layer Security), mentre la seconda permette di configurare l'sshd Challenge-Response Authentication.

Oltre a queste nuove feature NAS4Free 10.3.0.3 porta con sé un upgrade generale dei pacchetti di sistema come ad esempio: Samba 4.3.11, Bash 4.3p46, tmux 2.2, exFAT 1.2.3, sudo 1.8.17p1, PHP 7.0.8, mDNSResponder 625.41.2, nano 2.6.1, noVNC 0.6.1, iperf3 3.1.3 e fusefs-ntfs 2016.2.22.

Il file ISO di NAS4Free 10.3.0.3 è disponibile per il download direttamente dal sito ufficiale del progetto.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *