Akihabara, un game engine JavaScript

mercoledì 10 novembre 2010 - 10:28

di napolux

Oggi vorrei segnalarvi un engine Javascript per la creazione di videogames. Il suo creatore è italiano, e l’engine si chiama Akihabara.

Giunto ormai alla versione 1.3, Akihabara vi permette di sviluppare giochi in HTML5 e JavaScript in stile “retro” (ricordate i vecchi giochi a 8/16 bit?). Il pacchetto da scaricare è composto da una serie di librerie e moduli che trovate descritti sul sito ufficiale.

Akihabara è compatibile con Google Chrome, Safari, Firefox, Opera, Konqueror e Internet Explorer 9 Beta. Potete utilizzare i giochi creati con Akihabara anche su iPhone/iPad e Internet Channel per console Wii (usando il Wiimote come controller).

Moltissimi esempi e documentazione sono reperibili all’interno del pacchetto. Se invece non volete appoggiarvi a nulla e cominciare a sviluppare da soli, potete leggere questi articoli che trattano la teoria del game development usando il tag <canvas>.

Categoria: Scripting | Commenta

Commenti per Akihabara, un game engine JavaScript

Che dire, progetti veramente carini e interessanti: addio M.A.M.E.! :D
W le menti italiane! :)

# - Postato da IlDrago.com 10 novembre 2010 alle 13:50

Per la cronaca anche il MAME é di origine italiana :)

# - Postato da napolux 10 novembre 2010 alle 15:45

Ma come addio MAME???

# - Postato da Mauro 10 novembre 2010 alle 16:56

Solo io sono non riesco a far partire i giochi? Mi fermo alla schermata PRESS A TO START… qualsiasi tasto prema non succede nulla. Mi succede con Opera 10.63, Chrome 7, Firefox 3.6…

Certo che i suoni sintetizzati in stile anni 80 fanno venire un po’ di nostalgia…

# - Postato da Yan 11 novembre 2010 alle 12:05

@Yan
Prova con Z :)

# - Postato da napolux 11 novembre 2010 alle 12:06

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>