Nel corso della più importante manifestazione italiana dedicata ad Android avremo infatti la possibilità di assistere, tra gli altri, agli interventi di:

  • Florina Muntenescu e Nick Butcher (entrambi in forza a Mountain View) che in "Typesetting: designing and building beautiful text layouts" del 19 aprile parleranno delle TextViews e della loro importanza per la user experience durante l'utilizzo (e quindi anche lo sviluppo) di un'applicazione.
  • Rebecca Franks (Book Dash), con il suo speech "Paving your Path to becoming a better Android Developer" del 19 aprile incentrato sulle buone pratiche e i consigli utili per migliorare le proprie capacità nella realizzazione delle applicazioni.
  • Wojtek Kalicinski, Developer Advocate di Google, che con il talk "Check your app's vitals" del 19 aprile descriverà le tecniche più efficaci per verificare lo stato di salute di un'applicazione Android partendo da dati oggettivi come quelli riguardanti il consumo della batteria, l'utilizzo eccessivo di risorse di rete e il ripetersi dei crash.
  • David Hogue (Google), UX Design Lead presso Big G, che il 20 aprile presenterà il talk "Simplicity is Not Simple" per chiarire come sia possibile semplificare i processi di sviluppo anche quando questi ultimi sono o diventano complessi nell'implementazione di un progetto.
  • Taylor Ling (Fabulous Co.), protagonista dell'intervento intitolato "Design Tools - Closing the Gap Between Design and Development" che il 20 aprile introdurrà alcuni strumenti di sviluppo sottolineando l'importanza di una collaborazione continua tra designer e sviluppatori.

Accenture, Amazon, Clue, Deliveroo, Gamekit, Hellsoft, SoundCloud, Synesthesia, The New York Times e Uber sono soltanto alcune delle aziende che daranno il loro contributo al Droidcon Italy 2018 oltre a Google. Per questo motivo l'agenda dell'appuntamento, che sarà particolarmente ricca, sarà composta da keynote e stream/track presentation a cui assistere scegliendo tra 3 o 4 sessioni simultanee.

Sono poi previsti workshop per l'approfondimento di argomenti specifici e un hackathon di due giorni per la creazione di nuove soluzioni incentrate sul tema "Android for Business".

Le iscrizioni sono già aperte e il lettori di Html.it potranno approfittare di un codice sconto, "droidcon2018-htmlit", per acquistare il biglietto a prezzo scontato.

Iscriviti alla Droidcon Italy 2018

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *