IntelliJ IDEA

Partiamo da IntelliJ IDEA, si tratta di un IDE disponibile sia in versione free, la Community edition sotto licenza Apache, che in versione commerciale. Quest'ultima comprende anche il supporto dedicato dell'azienda che lo sviluppa ovvero JetBrains.

Il suo target spazia dalle applicazioni mobile fino agli applicativi del settore enterprise. IntelliJ arriva con una serie di tool out-of-the-box molto completi e dispone di varie features come lo JUnit testing, il TestNG, la code inspections, il completamento del codice, il supporto per il multiple refactoring e i Maven build tool.

Disponibili anche un visual GUI builder ed un il code editor per i file XML e Java. L'UI si presenta in modo semplice e minimale e può facilmente adattarsi anche a progetti complessi.

BlueJ IDE

Passiamo a BlueJ IDE, è un progetto abbastanza popolare nell'ambito dello sviluppo Java. Il suo target sono le piccole applicazioni e i programmi educativi. BlueJ dispone di una serie di plugin molto potenti che possono espandere le sue funzionalità anche in modo molto profondo.

L'UI si presenta in modo minimale e chiara cosi da non generare confusione durante il lavoro.

Aptana Studio 3

Il terzo IDE di oggi è Aptana Studio 3, viene spesso utilizzato dagli sviluppatori Java e per l'AJAX development, infatti il progetto supporta lo sviluppo e l'esecuzione di codice Java e AJAX allo stesso tempo. Aptana Studio è dotato delle classiche Code Assist feature che aiutano gli sviluppatori durante la creazione del loro progetto.

JDeveloper

Ora andiamo su JDeveloper, è il progetto di Oracle che ha come target gli applicativi per il settore business. Risulta essere molto versatile e dispone di diverse feature interessanti come ad esempio il supporto per il controllo di versione, per il Refactoring, il Debugging e le Audit & Metrics.

Viene rilasciato in due versioni: la Studio Edition e la Java Edition, entrambe distribuite sotto licenza proprietaria Oracle.

Dr Java

L'ultimo tool di oggi è Dr Java, è un IDE nato per gli studenti e per chi inizia a sviluppare in Java per la prima volta. Viene sviluppato all'interno della Rice University di Houston.

Include al suo interno un intelligent program editor, un debugger source level, un unit testing tool e un code coverage tool. E' dotato inoltre di una UI totalmente personalizzabile cosi da adattarsi al meglio alle diverse esigenze degli sviluppatori.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *