youtube-dl è un progetto open source che funziona tramite un interprete Python (dalla versione 2.6 in poi), si tratta di un programma completamente multipiattaforma gestibile tramite shell. Su Linux, MacOS e Windows 10 (tramite WSL) è possibile installarlo facilmente:

sudo curl -L https://yt-dl.org/downloads/latest/youtube-dl -o /usr/local/bin/youtube-dl
sudo chmod a+rx /usr/local/bin/youtube-dl

Per iniziare il backup possiamo quindi incollare il link del video in questione nella shell preceduto da questo comando:

sudo youtube-dl https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

È anche possibile eseguire il download di un intera playlist ed indicare al tool di ignorare gli errori (in caso video non più online):

sudo youtube-dl  --yes-playlist --ignore-errors  https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

oppure specificare da che video iniziare o finire:

sudo youtube-dl --yes-playlist  --playlist-start 1  https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

sudo youtube-dl --yes-playlist --playlist-end 2  https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

Se invece si è interessati solo ad un determinato video nella playlist:

sudo youtube-dl  --no-playlist  https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

Si può anche specificare un determinato proxy:

sudo youtube-dl  --proxy URL https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

youtube-dl è capace di aggirare anche i blocchi regionali imposti in alcune nazioni, funzione molte utile se siete in viaggio in paesi stranieri:

sudo youtube-dl  --geo-bypass https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

se si fosse interessanti anche ai sottotitoli integrati nel video:

sudo youtube-dl  --all-subs https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

oppure si può estrarre unicamente l'audio da un video (è necessario avere installato il pacchetto di ffmpeg sul sistema) in modo da creare una sorta di podcast:

sudo youtube-dl -x https://www.youtube.com/watch?v=XYZABCD

Solitamente youtube-dl non necessità di configurazioni tuttavia il suo file di config è reperibile in /etc/youtube-dl.conf. Ad esempio possiamo aprirlo con l'editor nano:

sudo nano /etc/youtube-dl.conf

E ci verrà mostrato un documento simile:

# Lines starting with # are comments

# Always extract audio
-x

# Do not copy the mtime
--no-mtime

# Use this proxy
--proxy 127.0.0.1:3128

# Save all videos under Movies directory in your home directory
-o ~/Movies/%(title)s.%(ext)s

Si può modificare per esempio la directory predefinita di download con una più adatta alle nostre esigenze oppure impostare manualmente un proxy.

youtube-dl si propone come un programma versatile, utile per coloro che necessitano di eseguire il backup dei propri video al volo senza doversi rivolgerle al browser o all'applicazione ufficiale di Youtube.

Via youtube-dl

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *