Non vi è bacheca virtuale, tweet o conversazione su un'App di messaggistica che non includa almeno un'immagine in questo formato; considerata la modalità principale per i meme virali, il "Graphics Interchange Format" può diventare anche un ottimo strumento per la promozione a basso prezzo. Ma come realizzare una GIF in modo semplice approfittando di qualche editor online o applicazione per i dispositivi mobile?

Di norma, le animazioni GIF possono essere realizzate con qualsiasi editor fotografico, inclusi i vari Photoshop, GIMP e le numerose alternative sia browsed-based che standalone. Il processo, tuttavia, non è dei più veloci poiché servirà modificare fotogramma per fotogramma l'intera animazione.

Alcune nuove applicazioni orientate ai social network semplificano questa operazione non solo tramite la veloce conversione di spezzoni di video, ma anche con la possibilità di aggiungere testi o altri elementi grafici. Di seguito qualche proposta fra le più popolari, sia browsed-based che per smartphone e tablet.

  • Giphy: disponibile sia per browser che per dispositivi mobile, è forse la piattaforma più famosa per la creazione di GIF virali, anche perché una delle prime realtà ad approfittare del fenomeno sui social network. Il servizio permette di convertire spezzoni video disponibili online o salvati sul proprio computer, quindi di aggiungere altri elementi come testo, decorazioni e sticker. Nella versione mobile, consente anche di sfruttare la fotocamera inclusa nei device;
  • DSCO: pensata per chi vuole ottenere un risultato più elegante per le proprie GIF, anche considerato come spesso i risultati social siano abbastanza raffazzonati, offre la possibilità di sfruttare le foto o la fotocamera del dispositivo per realizzare animazioni di alta qualità. È però disponibile solo per iOS;
  • ImgFlip: altro popolare sito per la creazione di meme virali, consente di creare delle animazioni GIF sia partendo dallo spezzone di un video - già online o in locale - oppure di animare delle fotografie statiche già esistenti. Anche in questo caso, sarà possibile aggiungere successivamente degli elementi decorativi nonché condividere quanto di realizzato con la community della piattaforma. Immediata e semplice l'integrazione con i vari social network;
  • GifMe! Camera: applicazione molto curata per dispositivi Android, nasce per trasformare brevi momenti catturati dalla propria fotocamera in GIF virali. L'interfaccia è molto comoda e ricca di filtri da applicare sulle immagini realizzate, una UI che ricorda software di social photo come Instagram. Per questo motivo è adatta a tutti gli utenti, anche ai neofiti;
  • Gif Creator: nonostante l'interfaccia un po' spartana, questo software per Android è uno dei più gettonati per trasformare brevi video e fotografie in simpatiche animazioni. Il funzionamento è immediato, e anche diretto con la fotocamera inclusa nel dispositivo, così come la condivisione sui principali social network.
CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *