La domanda che adesso si pongono diversi sviluppatori è: "quale sarà la prossima tecnologia/linguaggio a scomparire dopo flash?". Ad esempio, all'epoca uno dei principali rivali di Flash era Microsoft Silverlight che verrà dismesso nel 2021. Per capire quale sarà la prossima soluzione ad essere soppiantata è possibile affidarsi alle statistiche offerte dal portale Stackoverflow che permette di accedere ai dati riguardati il numero delle domande poste su una determinata piattaforma/linguaggio.

Grazie a tali informazioni si può notare un lento declino di ASP.NET, questo perché molto probabilmente buona parte degli sviluppatori si è spostata su C#. Quasi sicuramente la stessa sorte toccherà ad Objective-C, che è stato sostituito da Swift come linguaggio di riferimento per l'ecosistema della Mela Morsicata.

Le domande in merito a questi linguaggi rappresentano veramente la loro situazione attuale? Possono essere considerati una spia del loro (presunto) declino? È anche possibile che la documentazione e le guide presenti in Rete riescano a soddisfare i principali dubbi degli utenti alle prime armi, ma andando effettivamente a verificare i dati di ricerca in merito i trend sembrerebbero essere confermati.

Tuttavia è difficile stabilire chi sarà il prossimo linguaggio o piattaforma destinato al tramonto. Linguaggi come Perl e PHP sono dati in fase di declino da anni ma ancora restano in vita perché comunque ampiamente utilizzati. Tutto dipende dalle alternative che si presenteranno in futuro, dalle esigenze dei vari team di sviluppo e dalle tecnologie che si affermeranno.

Via Stackoverflow Blog

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *