DebEX Live OS 160604 implementa anche Linux 4.6.1, nel caso specifico è stata scelta l'ultima versione del kernel del Piguino in modo da offrire fin dal boot il miglior supporto hardware/software. Sarà per esempio possibile sfruttare il protocollo USB 3.1 SuperSpeed Plus (SSP) e il nuovo Kernel Connection Multiplexor ottenendo prestazioni decisamente migliori rispetto alle release precedenti.

Aggiornati anche i driver per le GPU, il team del progetto ha introdotto gli Nvidia 361.45.11, in modo da consentire agli utenti di visualizzare contenuti in streaming di alta qualità, come ad esempio film e serie tv su Netflix. Miglioramenti anche per l'installer della distribuzione che adesso è stato reso più semplice ed intuitivo da utilizzare.

Ora la piattaforma riconoscerà la presenza di altri sistemi operativi presenti sul disco e si limiterà ad aggiornare il bootloader con la nuova installazione invece di reinstallare grub2 da zero. Il file ISO di DebEX Live OS 160604 è disponibile per il download sul sito ufficiale del progetto.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *