Al contrario Apple ha l'opportunità di avere successo dove altri hanno fallito. Tuttavia la compagnia californiana non ha mai confermato, né smentito, i suoi piani per la convergenza di UI e codice tra i suoi ecosistemi ovvero iOS e MacOS.

Nonostante ciò la community che ruota attorno ai due progetti si è più volte sbizzarritevi nel formulare ipotesi e in rete fioccano concept grafici di ogni tipo. L'UI/UX Graphic Designer Alvaro Pabesio ha ad esempio realizzato un intero album di concept grafici riguardanti l'ipoteca interfaccia grafica del futuro MacOS 11.

MacOS

Pabesio ha quindi disegnato una serie di Universal App, ipotizzando la possibilità di utilizzare le stesse applicazioni sia su iOS che su MacOS 11. Altra novità immaginata dal designer è la funzione Always on di Siri perfettamente integrata con il sistema.

Nei concept dell'autore, proprio come accade con Cortana su Windows, Siri è stato fissato sulla barra di sistema, in attesa dei comandi vocali dell'utente. Anche il notification center è stato completamente rivisto e ora appare molto simile a quello di Windows 10.

MacOS

Altra idea interessante pensata da Alvaro Pabesio è la Dark Mode, ovvero un tema scuro del sistema che evita un eccessivo stress degli occhi durante le ore notturne.

Questi concept grafici sono sicuramente molto interessanti ma purtroppo rimangono tali. Apple non ha ancora presentato nessun nuova UI per il futuro MacOS 11 e probabilmente bisognerà aspettare ancora molto prima che la casa di Cupertino sveli i suoi piani per il suo sistema operativo per desktop.

MacOS3

Via Alvaro Pabesio

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *