L'intero sistema operativo è inoltre pensato per device che supportano il touchscreen e quindi si avvale di meccanismi interessanti per consentire lo switch delle varie applicazioni ed il docking di queste sullo schermo. Windows 8 consente inoltre lo sviluppo di applicazioni desktop utilizzando la sintassi HTML5 e JavaScript: beneficiando quindi di tutte le caratteristiche introdotte da questa specifica.

Per chi fosse interessato consiglio la lettura dell'articolo originale per una panoramica completa delle novità  presentate.

2 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

potrebbe andare bene per un tablet o schermi touch, infatti quando apre excel torna all'interfaccia di windows7..fortunatamente :)

Michele
Michele

molto perplesso da questo tipo di interfacce. Inoltre stiamo davvero arrivando al concetto che un sistema operativo deve diventare un substrato sull'hardware che permetta di accedere velocemente ad un browser web?

erik_ilrosso
erik_ilrosso