Un menu per ristoranti con i CSS, anzi due

mercoledì 5 dicembre 2007 - 10:03

di Alessandro Fulciniti

Quella dei menu per ristoranti è una tipologia di elementi molto particolare,
ma non ci sono molti articoli dedicati. Merita una segnalazione quindi il recentissimo A recipe for success, che mostra come ottenere un menu per ristoranti:

screenshot

Davvero notevole il fatto che le descrizioni siano possibili anche su più righe… anche se in casi reali forse non si presenta la necessità .

Più di due anni fa mi sono cimentato anch’io in un articolo simile. Alcuni lettori ricorderanno forse gli esperimenti con le liste di definizione
con il relativo esempio.
La parte relativa ai menu per ristoranti è stata pubblicata anche su web-graphics, in How to style a restaurant menu.
Proprio nell’articolo in inglese, tra i commenti ce n’era uno che criticava la scelta cromatica e tipografica dell’esempio. In effetti…

A suo tempo avevo cercato di rifare l’esempio di modo da renderlo accattivante e gradevole: questo post è stata una buona occasione per rispolverare e presentare la nuova versione, in cui tra l’altro ho osato con i nuovi font di Vista:

screenshot

Alcuni dettagli tecnici: l’esempio (come quello originale dell’articolo) ha una buona compatibilità ; è stato testato con successo su IE dalla versione 5 alla 7, oltre che sulle ultime versioni di Opera, Firefox e Safari. In questo caso però ho usato un approccio elastico per l’intero menu: vi basta ridimensionare il testo per poter notare l’effetto.

Il remake è decisamente meglio dell’originale dal punto di vista grafico, non credete?

Tags:, , ,

Categoria: CSS | Commenta

Commenti per Un menu per ristoranti con i CSS, anzi due

Si meglio il remake!

comunque belli questi esempi… grazie.

# - Postato da Paolo 5 dicembre 2007 alle 10:31

Penso che le DL siano tra gli elementi più versatili dell’HTML.
Come nell’esempio riportato, giocando con i float e il posizionamento relativo si ottengono risultati carini…
Molto interessante anche il remake del tuo menù che avevi già  (anche se devo dire che 13€ per degli spaghetti allo scoglio sono un furto! :-D ).

# - Postato da idrolitina 5 dicembre 2007 alle 10:54

Forse per scoglio intendono il prezzo…….

# - Postato da Sergio 5 dicembre 2007 alle 12:00

decisamente meglio il remake! e se mi capita di fare qualche menu x ristorante lo utilizzerò come base!! grandissimo!

# - Postato da Davide Espertini 5 dicembre 2007 alle 12:05

che spettacolo!!! mi hai letto nel pensiero… dovevo fare dei menu per una struttura ricettiva da mettere sul sito…
l’unica modifica che farò però é cercare di mettere un sfondo tipo carta :)

# - Postato da Francesco 5 dicembre 2007 alle 17:04

E’ stupendo! L’ho fatta già  mia!

# - Postato da Jack Solo 5 dicembre 2007 alle 17:21

Meglio il remake anche se non era proprio inguardabile l’originale…

Cmq l’approccio da te usato é, secondo me, decisamente migliore soprattutto per l’utilizzo della lista di definizione piuttosto di una semplice lista puntata.

# - Postato da Epper 5 dicembre 2007 alle 17:40

Non c’é che dire… davvero un bel lavoro!
Anche io uso spesso le Dl: adoro la loro versatilità .
E a proposito di coincidenze, per Francesco, proprio oggi mi sono imbattuto in questo: http://www.alienskin.com/xx2/xx2_filters.html
credo potrà  esserti davvero utile ;)

# - Postato da francesco asturi 6 dicembre 2007 alle 16:49

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>