OpenSocial. Per chi voglia sapere cos’è, qui c’è qualche informazione preliminare. In soldoni trattasi di una sorta di compromesso ideato da quelli di Google che permette una sola base di sviluppo per tutti i social network affiliati. “Many sites, one API“: l’interesse per gli sviluppatori è innegabile perché trattasi di imparare una lingua sola per poter parlare con tutti.

Per chi voglia mettere le mani in pasta, ora Google mette a disposizione il primo materiale. E’ tutto online sul sito ufficiale sotto Google Code, ivi compresa la completa documentazione ufficiale con tutti i dettagli per iniziare a produrre applicazioni in grado di girare su Ning, Orkut, MySpace, eccetera eccetera eccetera. Tranne Facebook, da cui potrebbero arrivare ulteriori novità  nel giro di breve tempo.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
1 CommentoDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Ma a nessuno interessa l'argomento? Mi chiedo, qualunque sito con la possibilità  di avere utenti registrati può partecipare? Sarebbe una grande opportunità  per i siti "piccoli" di farsi conoscere...

Andrea
Andrea