github

A questo punto si potrà scegliere se ricevere il codice di accesso (da immettere dopo aver inserito la propria password) o via SMS, oppure utilizzando una app a hoc installata sul proprio cellulare. È possibile utilizzare in questo secondo caso la app Google Authenticator, disponibile per Android, iOS e BlackBerry, mentre per i possessori di smartphone con Windows Phone si potrà usare Authenticator.

Chi invece accede a GitHub tramite SSH non dovrà fare nulla dato che l'autenticazione continuerà ad avvenire come al solito.

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *