Anche in questa release Unity 7 continua ad essere il desktop environment di riferimento, Unity 8 infatti non è stato ritenuto sufficientemente maturo dal team di sviluppo per essere proposto come scelta di default per l'utente finale.

ubuntu1704

Novità interessante di questa release sarà invece il sistema di Swap file che verrà proposto al posto della classica partizione di swap. Proprio come avviene su altri sistemi operativi la distribuzione andrà a generare degli swap file, dunque invece di dedicare un'intera partizione saranno semplicemente creati dei file di swap quando necessari.

Oggi gran parte dei pc desktop ha un quantitativo di Ram pari o superiore a 8GB, dunque l'uso delle partizioni di Swap è sempre meno frequente.

ubuntu1704

Ovviamente il sistema non apporterà nessuna modifica in presenza di configurazioni con l'opzione LVM (Logical Volume Manager) durante il processo di upgrade, infatti Ubuntu non andrà a modificare tale settaggio.

E' stato finalmente integrato al meglio il protocollo IPP Everywhere, grazie a questa implementazione sarà possibile gestire una stampate, connessa via USB o wireless, senza utilizzare il driver specifico del produttore. Cosi facendo la distribuzione si è svincolata da una grande quantità di driver proprietari.

Altra novità è rappresentata dalla rimozione del supporto per PowerPC a 32bit. Questa scelta deriva direttamente dal team di Debian, che tempo addietro ha deciso di non supportare più questa architettura ormai obsoleta.

ubuntu1704

Su Ubuntu 17.04 troveremo Mesa 17.0 e Xorg 1.19.2 che assicurano prestazioni al top per quanto riguarda i driver open source, nei repository sarà anche possibile trovare gli ultimi driver proprietari Nvidia e AMD.

Il team di Canonical ha lavorato per espandere il parco dei pacchetti snap disponibili, cosi da rendere ancora più user friendly la distribuzione permettendo all'utente di scegliere come installare e gestire la propria dotazione software.

Via Itsfoss

2 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Non è un commento è una richiesta di aiuto : devo installare un programma simile ad EssentialPim su questo P C da ubuntu 17.04 come devo e cosa fare. Grazie infinite. Chiedo umilmente scusa se questo non è il punto giusto per farlo eruditemi per favore . Grazie

ilvo
ilvo

ma e io che ho un portatile a 32 bit sono fuori dai giochi?

carlo
carlo