Pyramid

Partiamo da Pyramid. Si tratta di un progetto open source e l'obbietto principale del suo team di sviluppo è semplificare lo sviluppo delle web application tramite Python.

Pyramid è simile al Python Microframework Flask, possiede infatti una notevole documentazione e si presenta con un'impostazione minimale e flessibile allo sviluppatore. È possibile integrarlo senza problemi con diverse soluzioni per il data storage NoSQL come mongodb e couchdb, inoltre, Pyramid è molto indicato per quanto riguarda la progettazione delle API, la prototipazione e lo sviluppo di web application complesse come, ad esempio, i CMS.

Django

Passiamo a Django, un notissimo high-level Python Web framework open source, il suo target sono i progetti che hanno in mente una rapida crescita da abbinare ad un design pragmatico, come ad esempio i siti di e-commerce. Django infatti da il meglio proprio in quest'ultimo settore, dove magari il team di uno store online ha un rigido piano di sviluppo.

Flask

Il terzo progetto di oggi è Flask che si presenta ai developer come un sistema "open-ended" più che come un "cerchio chiuso". Il suo target primario è rappresentato dagli sviluppatori che hanno la necessità di realizzare velocemente app standalone. Come anticipato, il suo team lo definisce come un "micro framework", dunque viene preferita la semplicità d'uso invece della presenza di un'ampia dotazione di feature.

Twisted

Andiamo ora a Twisted, un event-driven networking engine open source scritto in Python. Il suo target primario sono i sistemi e le architetture asincrone nonchè i progetti di low-level networking. Si presenta come un framework molto rapido ma non è una delle migliori opzioni per scrivere Web App convenzionali.

Tornado

L'ultimo framework di oggi è Tornado, un asynchronous networking library, in origine sviluppato per FriendFeed (social network poi acquistato da Facebook). Viene usato nei non-blocking network I/O, può infatti scalare su più di 10 mila connessioni aperte e risulta ideale quando bisogna effettuare delle operazioni di polling o con dei WebSockets che hanno la necessità di avere delle connessioni di lunga durata per ogni utente.

2 CommentiDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Date un'occhiata anche a TurboGears2: http://turbogears.org/

Lorenzo G
Lorenzo G

Ciao, Grazie per aver stilato questa bella lista molto interessante. Come mai non avete incluso anche Genropy ( http://genropy.org/ ) ? L'ho scoperto di recente e, pur essendo ai miei primi passi, mi sta dando soddisfazioni che non avrei immaginato poter ritrovare così facilmente. Che ne pensate di questo framework, oltretutto, tutto italiano?

Mario barretta
Mario barretta