Su Arch Linux 2015.12.01 sono presenti tutti i principali pacchetti aggiornati alle ultime release (o quasi), come per esempio Linux 4.2.5 e Xorg 1.18. Dunque, al momento dell'installazione l'utente avrà a disposizione tutto il necessario per configurare un ambiente ideale. Arrivati nei repository anche gli ultimi driver proprietari di Nvidia e AMD, in modo da assicurare un supporto più completo e aggiornato possibile.

Arch Linux si propone con una distribuzione sempre aggiornata, senza sacrificare stabilità ed efficienza. Questa caratteristica rappresenterebbe un vantaggio per buona parte degli utenti mentre altri la interpreterebbero come difetto del progetto. Tutto dipende dalle diverse esigenze personali, ma tenere costantemente aggiornato il sistema garantirebbe di fatto una migliore protezione contro le possibili falle di sicurezza e i bug individuati nelle versioni più vecchie.

Il file ISO di Arch Linux 2015.12.01 è dual-arch ovvero sono supportati sia i vecchi sistemi per architetture a 32bit che quelli a 64bit. Si tratta anche di un immagine ibrida, è quindi possibile usarla sia su pendrive USB o schede SD che su CD/DVD.

Via Arch Linux

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *