Mojito: il framework Yahoo per applicazioni Web é open source

mercoledì 4 aprile 2012 - 9:02

di Claudio Garau

Yahoo ha deciso di rilasciare sotto licenza Open Source il framework Mojito ora disponibile anche su GitHub; questa libreria Model-View-Controller è basata su YUI3 (e YQL per il Data Access), il noto framework JavaScript e CSS creato dal colosso di Sunnyvale per fornire agli sviluppatori un strumento alternativo per la realizzazione di Web applications interattive.

Mojito fa ufficialmente parte del progetto Yahoo Cocktails che si presenta come un mix di HTML5, CSS3 e JavaScript per la creazione di net applications server side (via Node.js) e client side; il concetto alla base di Mojito e Cocktails è in pratica quello di consentire agli sviluppatori di lavorare su progetti in grado di funzionare senza problemi e con un livello di prestazioni simili sulle piattaforme di device differenti.

Nel caso specifico, il team di sviluppo di Yahoo sarebbe partito dalla considerazione che le applicazioni Web per il mobile verrebbero (o dovrebbero essere) per forza di cose concepite per lavorare su dispositivi gravati ancora da importanti limitazioni sia dal punto di vista del software che da quello dell’hardware.

In pratica Mojito vuole essere una soluzione per la realizzazione di Web applications a carattere ibrido, tale particolarità  dovrebbe permettere agli sviluppatori di non dover scegliere tra diversi ambiti di utilizzo, piattaforme o framework (browser per Pc, mobile browser, applicazioni native..) ma di concentrarsi sui propri progetti basati su JavaScript.

Categoria: Scripting | Commenta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>