Il nostro Alessandro Fulciniti esamina in un post su Webgraphics uno dei problemi più sentiti da chi sviluppa in Javascript: i limiti nell’utilizzo dell’evento window.onload.

Si tratta, in sintesi, di due limiti principali:

  • È possibile richiamare con questo evento una sola funzione
  • È necessario attendere il caricamento di tutta la pagina prima di eseguire gli script collegati

Il post contiene quindi un ottimo prospetto delle soluzioni attualmente adottate per superare il problema, con un’analisi dei pro e contro di ciascuna. Da bookmarkare.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *