L'intervento più rilevante riguarda sicuramente l'aggiornamento di tutti pacchetti alla versione più recente possibile, tra le applicazioni in dotazione troviamo una release di Samba, la 4.5.1, che viene inclusa direttamente da upstream e porta con sé performance più elevate e un nuovo livello di interoperabilità per l'Active Directory.

zentyal_dashboard

Zentyal Server 5.0 offre il groupware server SOGo 3.2.1 che vanta ora una migliore implementazione dell'ActiveSync e nuova interfaccia Web based decisamente più semplice e intuitiva. Non solo, è da segnalare anche l'integrazione di un nuovo modulo per l'HTTP Proxy. Altri miglioramenti vanno a toccare la gestione ACL, il supporto a Perl 5.22 e, per concludere, la gestione dei DNS ora vengono aggiornati tramite GSS-TSIG.

zentyal_users_computers

Possiamo scaricare l'immagine ISO di Zentyal Server 5.0, direttamente dal sito ufficiale del progetto. A differenza delle altre distribuzioni GNU/Linux, Zentyal Server offre un servizio di trial della durata di 30 giorni, per un uso completo in ambito business sarà invece necessario attivare una licenza di tipo commerciale. La distribuzione si propone come una soluzione Directory & Domain Server, Mail Server, Gateway & Infrastructure Server per la gestione di infrastrutture di piccole e medie dimensioni.

Si tratta inoltre della prima distro Linux based ad implementare nativamente la Microsoft Active Directory.

Possiamo conoscere tutte le novità di questo aggiornamento consultando il changelog ufficiale disponibile a questo indirizzo.

Via | Zentyal Server

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *