Red Hat Developer Toolset 6 consente di compilare ed effettuare il deploy tra le varie versioni di Red Hat Enterprise Linux, ed è disponibile oltre che per architettura x86 anche per sistemi ARM (per il momento soltanto in versione "Preview"), Z System e Power.

Questi tool sono inclusi all'interno della Red Hat Software Collection che comprende inoltre diversi strumenti per lo sviluppo e la gestione dei database tra cui il DBMS MySQL 5.7, MongoDB 3.2, l'in-memory data structure store Redis 3.2, i linguaggi Perl 5.24, PHP 7.0, Python 3.5 e Ruby 2.3, Git 2.9 per il versioning, Thermostat 1.6 per l'Hotspot JVM (Java Virtual Machine) l'ambiente di sviluppo integrato Eclipse "Neon" in versione 4.6.1.

I Red Hat Developer Toolset 6 portano con se un update generale dei propri pacchetti, come per esempio GCC 6.2.1 e GDB 7.12. Jim Totton, vice presidente della Platforms Business Unit di Red Hat, ha scritto nel post di annuncio della release che l'obbiettivo del team è quello fornire strumenti per lo sviluppo più aggiornati possibili senza però dover rinunciare ad un sistema stabile, andandosi dunque ad allineare con le richieste degli utilizzatori.

Con questo rilascio quindi si rende più facile la vita ai vari developer di terze parti che creano applicazioni con Red Hat Enterpise Linux.

Via Read Hat

CommentaDi' la tua

Il tuo indirizzo email non sarà mostrato pubblicamente. I campi obbligatori sono contrassegnati da *